Il significato simbolico delle due statue è chiaro: Filastrio sta indicando la pala d’altare con l’Assunta e rappresenta la fede, Gaudenzio con il libro in mano rappresenta la dottrina. Volunteering. L'ecomuseo si occupa anche della promozione di attività didattiche e di ricerca grazie al coinvolgimento diretto della popolazione e delle istituzioni locali. Le sei realtà museali che costituiscono il museo diffuso del paese sono il Museo Palazzon, il Villaggio Preistorico del Monte Corgnon, la Valle dei Mulini, l’area dimostrativa Labiolo sulle attività del bosco, il Giardino Botanico Alpino del Monte Corno e il Parco del Sojo. State of the art and future prospects, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna, Italy (accessed 21 november 2018 at. Un ecomuseo non sottrae beni culturali ai luoghi dove sono stati creati, ma si propone come uno strumento di riappropriazione del proprio patrimonio culturale da parte della collettività. Contiene funzionalità tipiche dei siti turistici, come la possibilità di votare un luogo o di aggiungere le proprie fotografie geolocalizzate. 09/05/2020 . Un museo diffuso, a cielo aperto, fuori dai soliti percorsi 50 giovani animation designer hanno poi elaborato le immagini durante un workshop di realtà aumentata e prodotto 50 contenuti digitali inediti che oggi animano le opere selezionate. Il concetto di "Museo Diffuso" A ciascuno il suo, ma tutti insieme. Dopo aver pregato, apparvero una tovaglia di lino, le ostie, il calice e quattro ceri per illuminare. Nasce a Torino il primo «museo diffuso» d’Italia Accademie, chiese, piazze: un percorso (reale e virtuale) unisce i luoghi storici della città. L'obiettivo finale è quello di creare una rete di musei e luoghi di cultura interconnessi con affinità ma anche diversità per rendere il proprio territorio competitivo sia culturalmente che economicamente.[5]. Soluzioni per la promozione del territorio. Il compito dell'istituzione museale è da un lato la conservazione e la tutela del patrimonio culturale ma dall'altro anche la valorizzazione del patrimonio collettivo. What hotels are near Museo Diffuso di Villaverla? religiosa di una comunità, l’idea acquista un significato più pregnante, perché si lega in maniera profonda al sentire comune dei cittadini. I Beni Culturali della … → Visita il sito, Il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà è stato aperto nel 2003 su iniziativa della Città di Torino. Servizi per la Biblioteca Digitale. Il Manifesto strategico degli ecomusei italiani, Musei etnografici ed Ecomusei e parchi agrari e fattorie didattiche. Check-out. 3K likes. MORRO D’ALBA, 11 dicembre 2020 –-È nella realtà dei piccoli borghi, tesori dell’Italia nascosta, che si riscopre il piacere di una vita autentica e lenta, con ritmi nuovi, a portata delle persone che vogliono dare un diverso significato alla loro esistenza o a un periodo di svago. Salone Internazionale del Libro . Nonostante tutto, a un certo punto bisogna reagire. Ecco perché il progetto della Cooperativa Oqdany del Museo diffuso nelle chiese del centro storico diventa uno snodo molto importante: “Nato come progetto pilota nel 2017, ma sintesi di un decennio di ricerche e studio che ha trasformato la nostra passione in lavoro. Museo Palazzon ... Il Museo di Lusiana offre la possibilità di scoprire questa emozionante vicenda, restituita grazie alle testimonianze letterarie dei protagonisti che vi presero parte. Vertigo Coop Travel & Local. Un’iniziativa per i 150 anni La coltivazione di ortaggi ormai scomparsi, lo stile di vita che ha ispirato il famoso poeta, le attività scolastiche dei bambini di una volta… questi e altri aspetti possono essere evidenziati con un museo diffuso. 31/95), seguita dalla Provincia autonoma di Trento (L.P. 13/2000), la Sardegna (L.R. Everyone. Per celebrare la sua figura di … Milano | Porta Romana – Il museo diffuso: la Madonna della Serpe che ispirò Caravaggio. Una versione 2.0 del museo diffuso trasporta la realtà nel digitale. Questo sistema contribuisce quindi ad introdurre un sistema innovativo ma anche a creare ambienti di apprendimento più interattivi. Nel Museo Diffuso infatti il racconto si snoda nelle relazioni che intercorrono tra ambiente naturale, paesaggio urbano e maestranze del territorio, un confronto che permette di capire il patrimonio culturale del passato, alla luce delle attività e degli spazi ancora vivi nel presente. Sai anche che vivere all’interno di un museo diffuso significa tutelare l’area e valorizzarla costantemente e coerentemente. Grazie a una buona strategia si può definire il pubblico a cui ci si rivolge, i risultati da raggiungere e i canali di comunicazione più adatti allo scopo. [3], L'obiettivo primario del museo diffuso, come teorizzato da Fred Drugman,[4] è far riscoprire al territorio la propria identità attraverso un distretto culturale, ovvero una rete di musei, esposizione e luoghi di interesse storico-artistico sparsi per il territorio d'interesse. Il vento del cambiamento in " Leadership Futura" di Ivan Rizzi a pag. Si rende dunque necessario esporre al pubblico la cultura ma al contempo valorizzarla ricercando nuove testimonianze, facendosi conoscere attraverso i mezzi di comunicazione e spingendo le persone a tornarci. Riguardo il Museo diocesano, si ricorda come sia stato interamente finanziato Inoltre, per chi vuole approfondire la conoscenza dell’artista albese, alle 16.30 con partenza dal Centro Studi Beppe Fenoglio, viene proposto il tour guidato “Museo diffuso Gallizio”, itinerante e gratuito, alla scoperta delle opere di grande significato artistico di Pinot Gallizio presenti negli spazi prima indicati: “Anticamera della morte” e altre opere, “Il lichene spregiudicato”, “Le fabbriche del vento” e infine “La … Secondo la leggenda, Apollonio, vescovo della città, si trovò una notte privo degli oggetti per celebrare messa. Salone Internazionale del Libro . Questo Museo Diffuso si prefigge perciò non una pura rappresentazione del passato o delle opere artistiche, ma una riappropriazione del proprio sentire religioso attraverso la rivisitazione di luoghi e rappresentazioni, che probabilmente non sempre sono oggetto di adeguata attenzione. 34/2007), il Molise (L.R. Fu usato per la prima volta nel 1971 in un intervento dell'allora Ministro dell'Ambiente francese, M. Robert Poujade, che l'utilizzò per qualificare il lavoro di un ministero in piena creazione. Guests and rooms. Interno della Confraternita allestita per l'esposizione temporanea "Il Soffio della Scultura" - 2018. Museo Diffuso della Resistenza Corso Valdocco 4/a - 10122 Torino Scheda di richiesta > Il Museo è partner del Polo del '900. Non è quindi garantito l’accesso a questi ultimi. Gli ecomusei sono identità progettuali che si propongono di mettere in relazione usi, tecniche, colture, produzioni, risorse di un ambito territoriale omogeneo con i beni culturali che vi sono contenuti. Una zona che faccia sentire la sua comunità parte integrante del progetto, impegnandola nella valorizzazione delle proprie tradizioni e radici. La portata innovativa del concetto ne ha inevitabilmente determinato la conoscenza ben oltre l'ambito propriamente museale. ... Si può riviverla al meglio e comprenderne a pieno il significato grazie a 3 differenti percorsi. SGUARDI DIVERSI SULLA PAURA a cura del Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà e della Diaconia Valdese - Area servizi di inclusione sociale Gli studenti saranno invitati a indagare il tema della paura attraverso attività che prevedono l'osservazione di immagini fotografiche. La rete italiana degli ecomusei ha condiviso idee e progetti per realizzare gli obiettivi generali del Manifesto e nel 2019 ha approvato un emendamento secondo il quale "Gli ecomusei italiani si impegnano a promuovere ulteriormente gli obiettivi di salvaguardia, cura, valorizzazione e accesso al paesaggio e al patrimonio naturale e culturale, materiale e immateriale, e il loro ruolo per lo sviluppo ambientale, sociale ed economico delle comunità, il raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda 2030 dell'ONU per lo Sviluppo Sostenibile e la giustizia climatica"[15]. The Strategic Manifesto of Italian Ecomuseums. Una seconda generazione di leggi sulla materia è stata approvata nelle Regioni Lombardia (2016) e Piemonte (2018)[9]. Governolo di BAGNOLO SAN VITO (Mantova) Foto, testi e carte elaborate dall'architetto Filippo Mantovani (Studio IMM.Spazio - Castel d'Ario) internet marketing La mostra, realizzata all’interno del “Mulino Spagolla” sulla sponda destra del Brenta, nel centro storico di Borgo Valsugana, dall’Associazione Storico Culturale della Valsugana Orinetale e del Tesino nel corso dell’anno 2002, offre una panoramica esaustiva di ciò che la Prima guerra mondiale ha significato per la Valsugana Orientale e le sue popolazioni. Ora sai che non esiste luogo troppo piccolo o troppo lontano per farsi conoscere. UNESCO has been at the forefront of global literacy efforts since 1946, advancing the vision of a literate world for all.It views acquiring and improving literacy skills throughout life as an intrinsic part of the right to education. La Cooperativa Etica Oqdany promuove il “Museo Diffuso”, l’itinerario artistico-culturale-religioso che nasce dalla constatata e profonda attenzione per la valenza storico-religiosa del territorio della Diocesi di Noto, In particolare aiuta a cogliere nell’arte sacra il vero, autentico e intimo significato dell’opera d’arte e il suo messaggio evangelico. Nonostante tutto, a un certo punto bisogna reagire. Updated. Museo diffuso e Biblioteche, Ancona (Ancona, Italy). Hotels near Museo Diffuso della Cultura Contadina. Raccolta di opere d’arte, di oggetti, di reperti di valore e interesse storico-scientifico. What restaurants are near Museo Diffuso di Villaverla? Luoghi, avvenimenti, antichi mestieri e personaggi storici vengono uniti attraverso itinerari tematici. *. Gioconda Cafiero Noemj Lamantia Co-Tutor Prof. Leonardo Distaso ANNO ACCADEMICO 2015/16 . Castiglione Chiavarese, Italy. di Americo Tangredi. Gli ecomusei presenti in Valsugana sono: L'Ecomuseo della Valsugana dalle sorgenti di Rava al Brenta e l'Ecomuseo del Tesino terra di viaggiatori.[10]. La rete degli Ecomusei italiani ha promosso un progetto di legge nazionale sugli ecomusei. (2017c), "The Strategic Manifesto of Italian Ecomuseums: aims and results", in Riva, Raffaella (ed) (2017), Ecomuseums and cultural landscapes. È importante il fenomeno degli itinerari tematici che coinvolgono più musei sul territorio che riguardano lo stesso tema e che sono molto presenti in Valsugana: Ecomuseo del viaggio della Bassa Valsugana e del Tesino o l'Ecomuseo del Lagorai. Install. I Musei Digitali Diffusi sono un progetto innovativo e multicanale che consente agli utenti di visitare il territorio da qualsiasi luogo si trovino. Sono nati per questo motivo i musei diffusi e gli ecomusei che rendono partecipe la popolazione alla conservazione del proprio patrimonio culturale. La pala, un olio su tela dipinto intorno agli anni 1521-1523, racconta di un episodio speciale all’interno del fervore religioso bresciano. Lungo le pareti laterali del presbiterio, entro nicchie, si ammirano due statue in pietra di Botticino, raffiguranti San Filastrio a sinistra e San Gaudenzio a destra. Il patrimonio storico, culturale ed ambientale sono diventati oggetto d'interesse pubblico in cui la società può conoscere il territorio che la circonda. La particolarità di questo museo è che non è tutto qui. Museo diffuso nelle vecchie case. Questo Museo Diffuso si prefigge perciò non una pura rappresentazione del passato o delle opere artistiche, ma una riappropriazione del proprio sentire … Fava : il più antico e diffuso legume in Italia è stato il nutrimento fondamentale delle popolazioni. Le informazioni, contenuti multimediali creati ad hoc, sono disponibili sul posto tramite QR Code. I museo rientrano, insieme alle biblioteche, agli archivi, alle aree e parchi archeologici e ai complessi monumentali, tra gli istituti e luoghi di cultura. Il Museo Diffuso. Vista di Chiesa, campanile e confraternita di Lemie. Nasce con lo scopo di tutelare e promuovere l’intera area comunale. Dall'altro lato tuttavia è stimolante per i residenti del luogo i quali sono spinti a tutelare i propri beni culturali e a farli conoscere. Una mappa, organizzata per punti di interesse, che permette di rilevare notizie, informazioni e approfondimenti. In particolare, l’ICOM (International committee for museology dell’International council of museums) ha definito il museo «un’istituzione permanente, senza scopo di lucro, al servizio … Questa rete museale permette inoltre una maggior flessibilità per quanto riguarda orari, visite e comunicazione. Nel 2014 è stata avviata una fase costituente per definire strumenti, metodi e obiettivi specifici della rete. Verso un museo del lavoro e dell'industria. La particolarità di questo museo è che non è tutto qui. Quando abbiamo pensato di intitolare … Alpha del Museo Diocesano di Arte Sacra a Brescia, “Scrineum“ 9, 2012, 269-303. Il Museo avrebbe voluto dare maggior risalto a una giornata di grande significato per il calendario civile ma ha preferito rinviare il programma previsto al prossimo autunno, in modo da garantire un accesso il più possibile ampio all'allestimento e alle iniziative dedicate al tema movimenti, migrazioni, cittadinanza. 359 2012 Leadership futura - di Ivan Rizzi Il lettore forse troverà … Museo Palazzon; Villaggio Preistorico del Monte Corgnon; Valle dei Mulini; Giardino Alpino “Dario Broglio” Museo della Fauna Alpina; Antichi Lavori del Bosco; I Luoghi della Grande Guerra; Calendario Eventi; Proposte Didattiche; Seleziona una pagina . MUSEO DIFFUSO DEL FIUME Conca del Bertazzolo Via N. Bixio, 10 46031 - Loc. Interesse che ha da un lato stimolato l'elaborazione di ricerche e studi sul piano teorico, dall'altro ha contribuito alla realizzazione di numerose sperimentazioni. a 10 km dal Centro di Lusiana Telefoni. Gli ecomusei inizialmente, realizzati ben prima che assumessero questa definizione, furono pensati come strumenti per tutelare le tracce delle società rurali in un momento in cui l'urbanizzazione, le nuove acquisizioni tecnologiche e i conseguenti cambiamenti sociali, rappresentavano un rischio reale di completo oblio di un patrimonio culturale millenario. In questo contesto narrativo il museo riesce ad attrarre i turisti in zone del territorio poco conosciute, in un’area che permetterà ai visitatori di vivere un’esperienza attiva tramite i posti da raggiungere, i particolari da cercare e le storie da respirare. … Furono eseguite da Antonio Calegari su commissione del cardinal Querini. Il museo diffuso, a differenza di quello tradizionale, crea i suoi percorsi di visita all’interno di un’area geografica. State of the art and future prospects, Ecomuseo della Valsugana dalle sorgenti di Rava al Brenta, Manifesto o Documento strategico o Agenda 2016/2017, Elenco delle leggi regionali italiane sugli ecomusei sul portale degli ecomusei promosso dalla Regione Piemonte, https://re.public.polimi.it/handle/11311/1041602, Ecomuseo delle ferriere e fonderie di Calabria, Ecomuseo delle risaie, dei fiumi, del paesaggio rurale mantovano, Ecomuseo della civiltà industriale di Schio, Ecomuseo tra il Chiese, il Tartaro e l'Osone, Ecomuseo della riserva naturale Zompo lo Schioppo, La piattaforma internazionale DROPS per ecomusei e musei di comunità, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Ecomuseo&oldid=117391105, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. 13/2007), l'Umbria (L.R. I Musei Digitali Diffus sono un portale e un’app al servizio della storia e della cultura. Progetti . … La cooperativa di comunità “Identità e bellezza” , in qualità di gestore del Museo Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca, ha il piacere di indire il bando del concorso di idee “Le Ali dell’Identità”. Loading… Additional Information. Il museo diffuso, in questo contesto, è una grande risorsa. Frequently Asked Questions about Museo Diffuso di Villaverla. Altre proposte di legge sono in discussione. Nei primi mesi del 2017 sulla base di idee, questioni e dibattiti sollevati dai partecipanti durante il Forum è stata elaborata una visione comune ed è stata adottata la "Carta di cooperazione di Milano". The oldest written attestation of the ethnonym is on the Nora stone, where the word Šrdn (Shardan) bears witness to its … Translate the description into English (United States) using Google Translate? Gli ecomusei italiani hanno lavorato su un testo comune, chiamato Manifesto o Documento strategico o Agenda 2016/2017, che riassume l'esperienza acquisita all'interno del movimento ecomuseale italiano[12]. Salvo diversa indicazione, tutti i contenuti di questo sito sono soggetti alla licenza Creative Commons: Attribuzione - Non commerciale AVEZZANO – La ricorrenza del primo maggio nasce con l’idea di costituire un movimento di lotta internazionale di tutti i lavoratori (senza confini sociali e politici) per affermare i propri diritti.Da quel momento iniziale di lotte si aprì la strada delle rivendicazioni sociali per un lavoro più dignitoso e la scelta cadde sul primo giorno di maggio. I museo rientrano, insieme alle biblioteche, agli archivi, alle aree e parchi archeologici e ai complessi monumentali, tra gli istituti e luoghi di cultura. Translate. → Visita il sito, IN LOCO – il museo diffuso dell’abbandono in Romagna, Il fil rouge sono i luoghi abbandonati che altrimenti rischiano di essere dimenticati. Ed Hawkins, climatologo dell’Università di Reading, ha illustrato in modo intuitivo l’andamento crescente della temperatura media globale dal 1850 al 2017 mediante le # WarmingStripes . Il MUDAM di Oriolo è un insieme di beni culturali materiali e immateriali distribuiti in modo naturale e omogeneo in un territorio circoscritto, un insieme di elementi che raccontano in modo corale l’identità e il valore storico-culturale del territorio, mostrandone aspetti caratteristici e distinguibili: il museo diffuso … Unire le forze, preferire la sinergia alla rivalità, può realmente contribuire nel rendere un’area competitiva sia culturalmente che economicamente. Il manifesto è un documento evolutivo volto a: Attraverso il Manifesto gli ecomusei italiani definiscono se stessi come "processi partecipati di riconoscimento, cura e gestione del patrimonio culturale locale al fine di favorire uno sviluppo sociale, ambientale ed economico sostenibile. La scelta deve ricadere su una particolarità tipica della zona. Il portale nasce con un duplice obiettivo: da un lato mettere in rete e valorizzare la produzione didattica del Museo a partire dal 2003, dall'altro proporsi come strumento per favorire la condivisione di esperienze, idee e materiali didattici tra insegnanti che lavorano intorno ai temi fondanti della nostra realtà museale. Un MUSEO a cielo aperto, di tutti e per tutti. Search the world's information, including webpages, images, videos and more. Pagina di origine. E allora il Salone non si farà fisicamente, ma ne avremo un'edizione straordinaria: dal 14 al 17 maggio saremo online con un programma ricchissimo su bit.ly/SalToExtra! Questo insieme supera pertanto la struttura chiusa unica che è il museo tradizionale e si sviluppa sul e con il territorio. Il nostro viaggio a caccia di capolavori meno noti e di facile accesso sparsi per la città questa volta ci porta nella bellissima Basilica di San Nazaro in Brolo, nell’omonima piazza ricavata lungo il corso di Porta Romana. Museo diffuso “Vasco Montecchi” a Baiso (RE) a cura di Mauro Carrera ... Suo fine è la valorizzazione di un territorio di cui il visitatore riconosce l’unitarietà e la coerenza di significato. Un percorso multimediale interattivo guida il visitatore indietro nel tempo, nel decennio che va dall’approvazione delle norme antiebraiche alla promulgazione della Costituzione repubblicana (1938-1948). Il termine ecomuseo indica un territorio caratterizzato da ambienti di vita tradizionali, patrimonio naturalistico e storico-artistico particolarmente rilevanti e degni di tutela, restauro e valorizzazione. Un’iniziativa per i 150 anni. Non più una singola località, ma un insieme di luoghi che incuriosiscano i turisti. 14/2006), il Friuli Venezia Giulia (L.R.10/2006), la Lombardia (L.R. Così come è avvenuto per le biblioteche digitali, anche sul fronte dei musei virtuali negli ultimi anni si è avuta una esplosione di interesse. La sua sede amministrativa è presso il Comune di Santa Maria a Vico. museitaliani Comune di Ancona - Informacittà Fondazione Marche Cultura Museo diffuso e Biblioteche . Tra le varie opere conservate nell’antichissima basilica fondata da … I musei della Valsugana raccolgono prevalentemente oggetti di interesse etnografico storico. 19 Ott, 2019 Roberto Arsuffi Milano 3. Sparse in tutta Italia, collegano il vino alle tradizioni di quella zona. Museo Carnico delle Arti Popolari feb 2008 - lug 2016 8 anni 6 mesi. Federico Sedda 18 Febbraio 2011 OTTANA. Museo Diffuso nelle chiese del Centro storico di Noto. Italia: il paese del museo diffuso Nella Conferenza Internazionale di Siena del 7 luglio il primo momento di discussione su "Musei e paesaggi culturali", tema di Milano 2016 In Italia esistono - il dato si riferisce al 2011 - 4588 musei e istituti "similari": 3847 musei, 240 aree e parchi archeologici, 501 monumenti e complessi monumentali. Il concetto di museo virtuale. Attività produttive a Bracciano nel XVIII secolo. This error message is only visible to WordPress admins, #40minuti per aiutare le piccole imprese in tempo di Covid-19, Google My Business per le piccole imprese locali. & Rossi, A. 09/05/2020 . Museo diffuso Bradano Basento. I Santi Faustino e Giovita presero parte all’evento, perché miracolosamente … Il concetto di museo virtuale. Gli obiettivi del forum erano di condividere esperienze, domande e difficoltà che affrontano gli ecomusei; condividere progetti; favorire prospettive di scambio e/o collaborazione con i visitatori. Soluzioni digitali integrate per musei e reti museali. Il Museo Diffuso Astigiano ha stanze a cielo aperto, pareti di vigne, finestre di arte e cultura, è fatto di vento, di sole, di vigne, di castelli Il nuovo sito web diventa così la prima vetrina virtuale per conoscere questo territorio e programmare una visita tra le sue mille attrattive: paesaggio, colline, cattedrali sotterranee, pievi romantiche, chiese barocche e i numerosi eventi che animeranno il territorio tutto … Un Museo Digitale Diffuso è uno strumento multicanale dove ogni utente, attraverso i social network, percorsi predisposti e attività didattiche partecipa alla realizzazione stessa del museo. Anche la popolazione ha il suo ruolo … 14 Jan 2021 - 15 Jan 2021. I musei della Valsugana raccolgono prevalentemente oggetti di interesse etnografico storico. La piattaforma, denominata DROPS, mira a collegare tutti gli Ecomusei e i Musei comunitari e le loro reti esistenti o ancora da realizzare e tutte le altre ONG attive sul tema del patrimonio e del paesaggio, in uno spazio virtuale e interattivo e alla produzione di un sito multilingua di risorse sull'ecomuseologia e le sue migliori pratiche[13]. MORRO D’ALBA, 11 dicembre 2020 –-È nella realtà dei piccoli borghi, tesori dell’Italia nascosta, che si riscopre il piacere di una vita autentica e lenta, con ritmi nuovi, a portata delle persone che vogliono dare un diverso significato alla loro esistenza o a un periodo di svago. Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account. La narrazione è affidata a un sistema di segnaletica che, in modo lineare e completo, racconta le caratteristiche distintive del territorio. Browse a list of Google products designed to help you work and play, stay organized, get answers, keep in touch, grow your business, and more. Passo dopo passo - Il "Piccolo Museo" Il Piccolo … Il museo virtuale. L'ecomuseo interviene nel territorio di una comunità, nella sua trasformazione ed identità storica, proponendo "come oggetti del museo" non solo gli oggetti della vita quotidiana ma anche i paesaggi, l'architettura, il saper fare, le testimonianze orali della tradizione, ecc. Raccolta di opere d’arte, di oggetti, di reperti di valore e interesse storico-scientifico. L’esperienza storica della lotta di Liberazione è fondamentale per … Reviews Review Policy. Può essere un territorio dai confini incerti ed appartiene alla comunità che ci vive. Gli ecomusei sono percorsi di crescita culturale delle comunità locali, creativi e inclusivi, fondati sulla partecipazione attiva degli abitanti e la collaborazione di enti e associazioni"[14].

Locale Commerciale In Affitto Fuorigrotta, Case Di Famiglia Umbria, Zerocoda Ulss 3, La Fabbrica Dei Sapori Cantù, La Regione Spagnola Con Pamplona,